Cortile di porfido trentino realizzato con cubetti e piastrelle

Realizzazione di pavimento esterno con il porfido trentino


cortile porfidoCortile porfido trentino, in questo articolo si descrive brevemente un lavoro di pavimentazione esterna con il porfido trentino a cubetti e piastrelle tranciate a spacco di varie misure, precisamente trattasi di pavimentazione del cortile di una abitazione privata nella zona di Cittadella realizzato dalla nostra ditta Progetto Porfido Snc di Avi Luca & C. Il sottofondo di questa pavimentazione è stato realizzato con la classica caldana di cemento magrone con le reti elettrosaldate.

La posa del porfido

Si è proceduto quindi alla posa in opera delle piastrelle di porfido piano cava colorato e con coste lavorate a spacco su allettamento di malta cementizia, la larghezza è di 15 cm mentre la lunghezza è a correre, queste servono come contorno di delimitazione (per la parte estetica finale del lavoro) ma anche per il contenimento fisico dei cubetti che dopo essere stati posati necessitano di una costipazione meccanica tramite piastra vibrante e quindi devono essere bloccati lateralmente da qualcosa di fisso.

La posa del pavimento in piastrelle

Successivamente abbiamo pavimentato due spazi, uno adiacente all’edificio e uno staccato, con la messa in opera di piastrelle di porfido tranciate con le coste a spacco e sempre piano cava colorato, (la misura delle piastre è varia dai 15 fino a 35 cm di larghezza, la lunghezza è sempre proporzionata alla larghezza ma mai sottomisura), si è proceduto a pavimentare seguendo lo schema della posa a filari di misure diverse e non regolari per creare un disegno particolare del pavimento, questo per dare più risalto e valore alla pietra naturale quale è il porfido.

La posa del pavimento in cubetti

Per ultima si è fatta la parte di pavimento relativa ai camminamenti e/o marciapiedi del cortile con la posa dei cubetti di porfido misura 4/6, schema di posa ad archi contrastanti, con una parte sull’incrocio dei vari camminamenti dove abbiamo posato seguendo lo schema dei cerchi concentrici, il risultato lo potete vedere dalle foto e sicuramente è di grande effetto.

Le finiture

Particolare cura è sempre dedicata alle rifiniture come il posizionamento di faretti segnapasso a pavimento e al completamento del pavimento con chiusini di lamiera zincata riempiti con il medesimo materiale del pavimento stesso per meglio mimetizzarli nella pavimentazione a lavoro finito. Anche i cubetti sono stati messi in opera su allettamento di sabbia e cemento asciutto e poi successivamente bagnati e vibrati, il tutto poi è stato stuccato con boiacca di sabbia e cemento, lavato e pulito con l’ausilio di segature di legno.

Cortile di porfido, la scelta giusta


La soluzione definitiva del materiale di porfido da impiegare e dei vari schemi di posa da applicare al cortile porfido trentino è stata pianificata a tavolino, dopo un attento studio e analisi del lavoro da fare, sono state progettate e proposte da parte nostra diverse soluzioni con vari schemi di posa e con materiali diversi, sulla base di disegni molto rappresentativi realizzati da noi, disegni che sicuramente hanno aiutato il cliente a capire meglio quello che sarebbe stato il risultato finale dell’opera realizzata, facile a questo punto per il cliente scegliere il tipo di pavimento, i disegni e le finiture da mettere in opera.

PROGETTO PORFIDO Snc

sede: Via Nazionale, 20
laboratorio: Località Dossi, 1
38040 LASES (TN) ITALIA
cod fisc e part IVA 01492630221
CCIAA TN 140598
telefono +390461689202
cell Luca +393289713345

La cura dei dettagli fanno la differenza

Curare i particolari e i dettagli del cortile porfido è molto importante


Dopo la descrizione della procedura di posa per la pavimentazione esterna realizzata con cubetti e piastrelle di porfido trentino, dedico alcune righe alla posa dello zoccolino di porfido con piano fiammato e coste segate. Questo misterioso da molti odiato “accessorio” che va a completamento della pavimentazione e che è indispensabile, (a meno che non sia sostituito da zoccolino di altra pietra naturale) qualsiasi altro tipo di zoccolino o battiscopa che sia non valorizzerà a sufficienza il pavimento fatto con la regina delle pietre naturali, il porfido.

Completamento del lavoro

A tal proposito mi preme ricordare che diversi addetti del settore rinunciano a completare il lavoro fatto con lo zoccolino di porfido, alcuni consigliano addirittura di montare zoccolini di lamiera o metallo che a mio parere svalutano in maniera irreparabile ciò che di buono è stato fatto, la realtà delle cose è che prima di posare lo zoccolino ci sono tutta una serie di cose da fare con una attenta analisi del supporto dove sarà montato e conseguente sistema di intervento personalizzato di volta in volta, quindi non rinunciate mai al completamento del Vostro lavoro con il montaggio di uno zoccolino di porfido. Più avanti dedicherò un’articolo specifico per questo importante argomento che sicuramente merita di essere approfondito.

Avi Luca

Cortile porfido trentino

di seguito una galleria di immagini riferite alla realizzazione di questa pavimentazione a cubetti e piastrelle di porfido trentino di prima qualità.

 


Contattateci per qualsiasi info

Per ulteriori info non esitate a contattarci, prossimamente pubblicheremo un form per la nostra newsletter

MAIL
Summary
product image
Author Rating
1star1star1star1star1star
Aggregate Rating
5 based on 5 votes
Brand Name
Progetto Porfido Snc
Product Name
Cubetti di porfido
Price
EUR 57,00
Product Availability
Available in Stock
Cortile di porfido ultima modifica: 2016-04-09T22:10:16+00:00 da Avi Luca